DOSSIER 2020

LISTINO PREZZI

PREVENTIVI &
PRENOTAZIONI


Abbigliamento Terramia
Assicurazione
Assistenza
Agenda
Check-in Online
Condizioni generali
Documenti e scadenze
Escursioni
Fotoalbum
Gara
Giappone
Hotel
Linea Diretta
Mappa Terramia
Prenotazioni telef
Prenotazioni online
Prezzi comprendono
Programmi di viaggio


Prenotare è facile!
Prenota online oppure chiama la nostra
Linea Diretta
0532 909010

Tutti i programmi sono
realizzati con la consulenza
tecnica di Orlando Pizzolato
 


Domenica 1 Marzo 2020

Tokyo Marathon 2020
14a edizione


LE ESCURSIONI
Per arricchire il vostro soggiorno, proponiamo alcune escursioni facoltative.
Gli orari riportati sono indicativi, verranno precisati a Tokyo.

Potrete prenotare queste escursioni, al momento della richiesta saldo.
Tutte le escursioni includono la guida locale di lingua italiana e la partenza/arrivo dal nostro hotel, con pullman appositamente noleggiato.
I posti sono limitati.

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.
Grazie!
Visita Guidata di Tokyo
Venerdì 28 Febbraio. Quota 169 Euro, minimo 15 persone

Ore 9.00: Inizia la giornata intera di visite turistiche a Tokyo con guida in italiano.

Ecco alcuni luoghi che visiteremo:
- Tempio Meiji
- Harajuku: Takeshita Street
- Distretto di Omotesando
- Hamarikyu Garden
- Tempio di Asakusa Kannon e via dei negozi Nakamise
Tempio di Sensoji (Tempio di Asakusa Kannon) - dal nome del Kannon o Dea della Misericordia a cui è dedicata l'alta sala principale.
Questo tempio fu fondato nel 7° secolo da tre pescatori che scoprirono l'immagine della dea nelle loro reti.
L'imponente sala principale SensojiHondo è accostata al lungo e ampio Nakamise-dori Shopping Street extend dalla Kaminarimon Gate con la sua enorme lanterna rossa e le immagini in legno degli Dei Tuono e del Vento a Hozomon Gate o Gate Gate.
- Infine visita alla torre di Tokyo.

Il pranzo è libero.
Ore 17:00 Ritorno in hotel
After Run Party
Domenica 1 Marzo. Quota compresa nel prezzo.

Compresa per tutti i partecipanti, l'After Run Party è una festa per celebrare e condividere l'entusiasmante giornata di gara con maratoneti provenienti da tutto il mondo. Verranno inoltre premiati i maratoneti che hanno completato le 6 Major Marathon.

Questo party si terrà al "Happo-en" (giardino dalle otto viste) un giardino che, come indica il nome, non rivela alcuna pecca da qualunque angolo lo si guardi. La location è molto famosa sia turisticamente, ma anche tra i giapponesi che lo scelgono spesso come sfondo per matrimoni o eventi speciali.
Il giardino è in tipico stile giapponese, risale al periodo Edo, è stato conservato perfettamente fino ad oggi ed occupa un'area di 50000 metri quadrati.

All'interno, in uno dei ristoranti del giardino Happo-en, si terrà il nostro After Run Party.

La cena a buffet (inclusa) sarà a base di gustoso cibo giapponese, sushi e degustazioni di sake, ma anche cibo della cucina occidentale.

La serata sarà animata da musica ed esibizioni dal vivo, come Wadaiko (tradizionale tamburo giapponese) e una performance di Sumo.

Durante la serata sarà dedicato inoltre uno spazio speciale alla premiazione dei maratoneti che hanno completato le 6 Majors Marathon.

Questo evento si prospetta una notte indimenticabile in Giappone.

Nella quota di partecipazione è inclusa la cena ed il trasferimento in andata e ritorno dall'hotel al luogo dell'evento.
Visita Guidata di Osaka
Martedì 3 Marzo. Quota compresa nel prezzo Programma Classic Grande Giappone.

È la capitale dell'omonima prefettura e la seconda città del Giappone per numero di abitanti. Ōsaka fu storicamente la capitale commerciale del Giappone, di cui è uno dei maggiori distretti industriali e portuali. Ōsaka è tradizionalmente considerata la "capitale della buona tavola" del Giappone.

Partiamo dall'hotel alle ore 9.00 circa in pullman, accompagnati dalla nostra guida e dall'Assistente Terramia.

Il Castello di Osaka è il simbolo per eccellenza della città e ha una storia antica di oltre 400 anni. Fu costruito originariamente da Hideyoshi Toyotomi, uno dei tre grandi Signori della guerra e unificatori del Giappone medievale e per 15 anni (fino alla morte di Hideyoshi) il castello si sviluppò e divenne più robusto e sfarzoso.

Umeda, il centro degli affari di Osaka e si contraddistingue per l'alta concentrazione di alberghi, ristoranti di ogni genere e grandi centri commerciali. A Umeda si trovano sedi delle maggiori catene di centri commerciali del Giappone tra cui Hankyu, Hanshin, Daimaru e Isetan. A nord della stazione di Osaka JR si trova un'immensa filiale di Yodobashi Camera, catena specializzata nella vendita di articoli di elettronica.

Dotonbori, vicino a Namba, è una zona piena di vita, amata dai giovani e così ricca di ristoranti che non si fa certo fatica a trovare da mangiare, sicuramente mecca della cultura culinaria di Osaka, chiamata “Kuidaore”, che significa “mangia fino a cadere”, frase che descrive bene l’amore dei suoi abitanti per il buon cibo. Qui è d'obbligo una foto davanti a Glico Man: Originariamente installata nel 1935, è una gigantesca insegna luminosa che raffigura un atleta mentre corre su una pista blu; è il simbolo della Ezaki Glico, la ditta famosa per i "mikado" (bastoncini di biscotto ricoperti di cioccolato tranne che sul manico).

Ore 13:00 Ritorno in hotel
Escursione a Kyoto
Mercoledì 4 Marzo. Quota compresa nel prezzo Programma Classic Grande Giappone.

"La città dei mille templi" ci aspetta per rivelarci le tradizioni più antiche e gli angoli più affascinanti della storia giapponese, che scopriremo visitando alcuni dei principali luoghi sacri.

Partiamo dall'hotel alle ore 9.00 circa in pullman, accompagnati dalla nostra guida e dall'Assistente Terramia.

Visiteremo il Tempio Fushimi Inari Taisha, alla base dell'omonima montagna, è il principale santuario dedicato al Dio Inari, il patrono degli affari e del commercio. Si trova a 233 metri sul livello del mare e comprende diversi sentieri verso altri santuari minori. E' famoso per le migliaia di Torii (porta sacra) sul sentiero che sale nella sommità della collina. Il tempio di Fushimi Inari, è uno dei più belli e dei più suggestivi templi del Giappone. Le prime costruzioni del complesso risalgono al 711 d.C. mentre il tempio principale venne costruito nel 1499.

Poi troveremo il Castello di Nijo è, probabilmente, il miglior esempio di architettura feudale del Giappone. Lo stile ostentatore di questo castello doveva trasmettere il prestigio dello shogun Tokugawa Ieyasu. Divenne poi la residenza degli altri shogun della stessa famiglia che governarono il Giappone per oltre duecento anni, dal 1603 al 1868. Non molto distante dal Palazzo Imperiale di Kyoto, è uno dei luoghi che va assolutamente visto. L’intera struttura è ampia circa 275.000mq ed è completamente circondata da un fossato e da alte mura a protezione dell’intera area. Sono presenti tre ingressi lungo le mura esterne, ma quello principale, utilizzato come ingresso per i turisti, è il grande cancello posto ad est. Il Castello di Nijo è suddiviso in tre aree principali: il Palazzo di Ninomaru, il Palazzo di Honmaru ed i giardini che circondano entrambi i palazzi.

Queste sensazioni si percepiscono anche all'interno del Tempio Kiyomizudera, un complesso di templi buddhisti che prende il suo nome dalla cascata all’interno del complesso, Kiyomizu significa infatti “acqua pura”. Dalla terrazza di legno sostenuta da pilastri di 15 metri di altezza, è possibile godere di una meravigliosa vista panoramica sulla città.

Se siete curiosi di sapere com’era Kyoto prima dell’avvento della modernità non avete bisogno di volare con la fantasia: vi basta passeggiare lungo le due stradine Ninenzaka e Sannenzaka, simbolo della vecchia Kyoto e di tempi ormai lontani. Si trovano proprio sotto il Kiyomizudera e, a dispetto del gran numero di turisti che lo affollano e del proliferare di locali e negozi, è riuscito a conservare la propria anima intatta. Qui si passeggia respirando atmosfere nostalgiche e romantiche che pervadono ogni angolo di uno scenario che sembra preso da una foto del passato, ma dai colori ancora vivi: dimore tradizionali, sale da tè, locande, botteghe e ristorantini che si alternano sui vicoli serpeggianti.

Il pranzo è libero.
Ore 17:00 Ritorno in hotel