HOME  NYCM2015  ESTA  iFLY  PRENOTAZIONI  C.GENERALI  PAGAMENTI  FINANZIAMENTI  FACEBOOK   CORRI.CON.ORLANDO 
CONTATTI  TELEFONO  GRUPPI ABBINAMENTO   ULTIMA.NEWS   ISCR.NEWSLETTER   FOTO   VIDEO   INFO.PAESI   AREA.CLIENTE 
"... Non c'è al mondo città uguale, che vi offra tali delizie così che uno si crede in paradiso..." (Marco Polo, Il milione)



19 Ottobre 2014
DOSSIER
PREZZI

Abbinamento
Assicurazione
Assistenza
Cina
Cosa vedere
Condizioni generali
Documenti e scadenze
Escursioni
Fotoalbum
Gara
Hotel
Kit Terramia
Mappa Terramia
N. Verde 800.042.195
Prenotazioni telef.
Prenotazioni online
Prezzi comprendono
Programma di viaggio

 

Lun
13
Ott
Mar
14
Ott
Mer
15
Ott
Gio
16
Ott
Ven
17
Ott
Sab
18
Ott
Dom
19
Ott
Lun
20
Ott
Mar
21
Ott
Mer
22
Ott
Gio
23
Ott
Ven
24
Ott
Sab
25
Ott
Dom
26
Ott

Prenotare è facile!
Prenota online oppure chiama il nostro
Numero Verde 800.042.195

Domenica 19 Ottobre 2014

Maratona di Pechino
34a edizione

LE ESCURSIONI A PECHINO, XI'AN E SHANGHAI
Per arricchire il vostro soggiorno, Terramia propone alcune escursioni facoltative. Gli orari riportati sono indicativi, verranno precisati durante il viaggio.
Potrete prenotare queste escursioni più avanti, al momento della richiesta saldo.
I posti sono limitati.
Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni. Grazie!
 


Visita Guidata di Pechino
(Venerdì 17 Ottobre)

Arrivo in Piazza Tienanmen
Dopo la prima colazione in hotel, accompagnati dalla nostra guida locale, raggiungiamo Piazza Tien an Men, una delle principali attrazioni della città, il cui nome significa "Porta della Pace celeste".
Si tratta della più grande piazza pubblica del mondo, famosa anche per le proteste studentesche del 1989. Per accedervi occorre attraversare un sottopasso, al termine del quale si trova il check-in per il controllo di borse e zaini.
Su un lato della piazza si affaccia il Palazzo del Governo, mentre sull’altro si trova l’interessante Museo di Storia Cinese e tutt’intorno i monumenti agli Eroi del Popolo, martiri della Rivoluzione Comunista ed ancora il Mausoleo di Mao Zedong e la Torre della freccia.

La Città Proibita
Dall’altra parte della strada c’è l’ingresso alla Città Proibità, così chiamata in quanto a parte i membri della casa imperiale, nessuno vi poteva entrare senza il permesso dell’Imperatore e sulla cui facciata campeggia l’immagine di Mao.
Al suo interno si trovano i palazzi imperiali delle dinastie Ming e Qung, il più grande complesso di edifici imperiali del mondo.
E' costituito da un gruppo di 80 edifici divisi in 8886 stanze, trasformati in un museo che rappresenta la più antica collezione di strutture in legno conservata fino ai giorni nostri. Al termine della nostra visita guidata è prevista una sosta per il pranzo.

Palazzo d’Estate
Nel pomeriggio, a bordo del pullman riservato Terramia,  andremo a visitare un altro splendido tesoro artistico della città situato a 25 km dal centro.
Si tratta del Palazzo d’Estate, uno dei quattro giardini classici più famosi della Cina, conosciuto per la sua combinazione armoniosa fra il paesaggio naturale.
Quando nel 1153 l’Imperatore Wang Yan Liang della dinastia Jin, stabilì la città di Pechino come la sua capitale principale, scelse il luogo dove sorge il palazzo, per costruire la sua villa con il nome di Collina d’Oro.
Nel 1888, l’Imperatrice Cixi decise di nominare il giardino con il nome di Giardino del Riposo Armonioso, in quanto era solita trascorrere il periodo estivo lontano dalla Città Proibita.
Al termine della vista, rientriamo in hotel a Pechino con il nostro pullman.


Visita Guidata della Grande Muraglia e ddelle Tombe degli Imperatori Ming
(Sabato 18 Ottobre)

La costruzione della Grande Muraglia
Dopo la prima colazione in hotel, a bordo del pullman riservato raggiungiamo Badaling (60 km da Pechino), una località da cui ammirare un tratto ben conservato della Grande Muraglia, il punto più alto per l'esattezza.
Questo impressionante “serpente di roccia” venne costruito a partire dal 215 a.C per volere dell’Imperatore Qin Shi Huangdi che voleva proteggere la Cina dalle incursioni straniere.
Per molti secoli infatti, la Grande Muraglia ha testimoniato la potenza dell’impero cinese e ha rappresentato un’ottima protezione per i mercanti che viaggiavano lungo di essa sfruttandola come difesa.

Caratteristiche
La muraglia è caratterizzata da un'altezza media di circa 10 m, una larghezza di 6,5 metri alla base e di 5,5 metri alla sommità e all’interno della mura ci sono scale di accesso di pietra, che facilitano la salita e la discesa.
Vi sono inoltre fortini e torri di segnalazione che in passato servivano come deposito di armi e cibo e per il riposo dei soldati.
La muraglia si snoda lungo 5 diverse province cinesi ed è lunga più di 6.700 chilometri: nel 1987 è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Le Tombe degli Imperatori Ming
Dopo la sosta per il pranzo in ristorante, nel pomeriggio ci attende la visita alle tombe della dinastia Ming, che raggiungeremo a bordo del pullman riservato. Situate in un sito archeologico nella contea di Changping, fanno parte del complesso delle tombe imperiali delle dinastie Ming e Qinq. Si ritiene che questo fu il luogo in cui ebbe origine la Pechino antica, in quanto vi sono numerosi monumenti che lo testimoniano.
Le tombe dei tredici imperatori che si possono visitare sono tre, ovvero la tomba Chang Ling, la più importante, la tomba Ding Ling, situata nei sotterranei di un palazzo e la tomba Zhao Ling. Davanti a ciascun altare, prima di raggiungere i mausolei, si trovano vari oggetti come ad esempio manufatti in marmo e ceramica e vasi che in passato contenevano grasso per alimentare una fiamma permanente.
Al termine della visita, rientriamo a Pechino cena e rietro in hotel a Pechino in pullman riservato.


Visita Guidata del Tempio del Cielo
(Lunedì 20 Ottobre)

Dopo la prima colazione in hotel, raggiungiamo con il pullman riservato il Tempio del Cielo, situato nella parte sud di Pechino e usato in passato dall’imperatore per i sacrifici durante il solstizio d’estate e quello d’inverno. L’intero complesso è costituito da 3 edifici: l’Altare Circolare, la Celeste Volta Imperiale e il Tempio della preghiera per i buoni raccolti. Dopo un grave incendio del 1889 che lo distrusse, l'intero complesso venne ricostruito esattamente uguale.

L’altare circolare
L’altare circolare, luogo in cui l’imperatore compiva solenni sacrifici,  è caratterizzato da 3 terrazze in marmo bianco: si tratta delle terrazze dell’ uomo, della terra e del cielo. Il numero 9 e i suoi multipli, simbolo del Cielo e dell’Imperatore, si trovano nella disposizione dei blocchi di marmo e delle scale, mentre i pilastri delle balaustre sono 360 e rappresentano i giorni del calendario lunare cinese.

La Celeste volta imperiale
E'un tempio circolare costruito nel 1530 e caratterizzato da legni e ceramiche policrome e sormontato da un tetto di tegole blu. Qui ci si può divertire con i particolari fenomeni acustici che si ottengono parlando o emettendo suoni. All’interno di questo edificio inoltre sono conservate le tavolette sacre che venivano portate sull’Altare circolare quando l’imperatore presiedeva il rito.

Il Tempio della preghiera per i buoni raccolti
Questo tempio è considerato il più significativo esempio di architettura religiosa cinese, grazie alla sua particolare costruzione caratterizzata da tre terrazze sormontate da un edificio circolare, con un triplice tetto conico di tegole blu ed una sfera dorata. Al centro del tempio si trovano dei troni su cui venivano poste le tavolette con i nomi scolpiti degli antenati dell’imperatore in carica. Inoltre a sinistra e a destra del cortile del tempio si trovano due costruzioni rettangolari che in passato contenevano gli arredi e gli strumenti per la celebrazione religiosa ed oggi trasformate in museo e in negozio di antiquariato.

Dopo la nostra visita, sosta per il pranzo e nel primo pomeriggio è previsto il trasferimento all'aeroporto per prendere il volo per Xi'An.

Arriviamo a Xi'An e Night tour con visita della piazza con la grande fontana.


Visita Guidata di Xi'An e
Visita notturna del Bund

(Martedì 21 Ottobre, ore 9.00)

Dopo la prima colazione in hotel, a bordo del pullman riservato e accompaganti dalla guida locale di lingua italiana, iniziamo la nostra visita guidata di Xi'An.

L'esercito di Terracotta
Xi'An è famosa in tutto il mondo per l’Esercito di Terracotta, la cui scoperta si deve ad un contadino che nel 1976 stava scavando un pozzo e per caso si trovò davanti a quella che è considerata l’ottava meraviglia al mondo. Questo esercito di dimensioni reali era originariamente costituito da 8000 guerrieri di terracotta dipinta, con armature, carri e cavalli, posti a guardia della tomba del primo imperatore cinese Qin Shi Huang (lo stesso che iniziò la costruzione della Grande Muraglia). Oggi è possibile visitare questa meraviglia all’interno del Museo dell’Esercito dei Guerrieri di Terracotta: ogni statua è diversa dall'altra, realizzate con impressionante realismo, alte quasi 2 metri, di circa 200 chili l’una!

La città
Dopo questo percorso storico, visiteremo i luoghi più importanti della città, come ad esempio la Fontana Musicale, che sorge nella centrale Piazza Xincheng e che alla sera, splendidamente illuminata, offre uno spettacolo di giochi d'acqua sul ritmo delle musiche tradizionali cinesi. Ma il nostro percorso toccherà anche la Grande Moschea, antico luogo di preghiera musulmana che ne testimonia la millenaria presenza ed il Museo Storico, che al suo interno annovera templi, migliaia di steli, pagode e innumerevoli altri reperti.

La Pagoda della Grande Oca Selvatica
Dopo una sosta per il pranzo in ristorante, raggiungiamo la Pagoda della Grande Oca Selvatica, il simbolo della città, caratterizzata da una struttura piramidale. Venne fatta erigere nel 652 dall'imperatore Gaozong per accogliervi i testi sacri del buddismo portati dall'India dal monaco pellegrino Xuan Zhuang. A sud della pagoda, si trovano due stele con iscrizioni dell'imperatore Taizong della Dinastia Tang, mentre sull'architrave del portale in pietra, si possono ammirare disegni di architetture e immaggini buddiste della dinastia Tang. Al termine dell'escursione, rientriamo in hotel. Cena tipica Dinner enjoy Dumpling Banquet e Night enjoy the Tang Dynasty Show.

Shanghai. Visita notturna della città
Il nostro tour ci porterà a visitare gli edifici futuristici del centro città come il Bund, il cuore dela Shanghai moderna. Attraverseremo poi l’ Art déco Three on the Bund che ospita importanti boutique, la Shanghai Gallery of Art e vari locali. Nel cuore degli affari e della finanza, si trova anche il secondo palazzo più alto del mondo, il Shanghai World Financial Center dai suoi 492 metri di altezza si gode di una vista spettacolare.

Visita delle tombe sotterranee della Dinastia Han e Visita notturna del Bund
(Martedì 21 Ottobre, ore 9.00)

Dopo la prima colazione in hotel, a bordo del pullman riservato e accompaganti dalla guida locale di lingua italiana, iniziamo la nostra visita guidata delle tombe sotterranee della Dinastia Han.

La tomba sotterranea della Dinastia Han
La Tomba e il Museo Hanyang si trovano a circa 20 kilometri da Xian. Nel museo c’è una sala espositiva in modo che le persone possano vedere i risultati degli scavi archeologici nel grande complesso del mausoleo dell’Imperatore Liu Qi (188 - 141 a.C.) della Dinastia Han, di sua moglie, degli ufficiali, dei membri del clan dinastico e dei cittadini comuni. C’è anche un cimitero per gli schiavi che costruirono il complesso. La sala sotterranea venne aperta nel 2006. Il sito degli scavi archeologici copre solo una superficie ristretta, ma l’intero complesso tombale è immenso. Copre un’area totale di circa 10 chilometri quadrati. E’ come una piccola città o un piccolo regno completo di statue in miniatura di animali, servi e soldati collocati in vari luoghi come un regno immaginario in miniatura.

Shanghai. Visita notturna della città
Il nostro tour ci porterà a visitare gli edifici futuristici del centro città come il Bund, il cuore dela Shanghai moderna. Attraverseremo poi l’Art déco Three on the Bund che ospita importanti boutique, la Shanghai Gallery of Art e vari locali. Nel cuore degli affari e della finanza, si trova anche il secondo palazzo più alto del mondo, il Shanghai World Financial Center dai suoi 492 metri di altezza si gode di una vista spettacolare.


Visita Guidata di Shanghai
(Giovedì 23 Ottobre)

Dopo la prima colazione in hotel, partiamo alla scoperta di Shanghai.

Il Budda di Giada
Uno fra i pochissimi monasteri buddhisti di Shanghai ad essere ancora adibiti al culto, è una delle principali attrazioni turistiche della metropoli. Il nome gli deriva da due statue del Buddha, entrambe di giada, che furono portate qui dal monaco buddista Huigen, di ritorno dalla Birmania. La statua più grande rappresenta un Buddha seduto ed è alta circa 190 centimetri.

Faremo poi sosta in una fabbrica in ui assisteremo alla tradizionale lavorazione della seta.

Il Giardino del Mandarino Yu
Dopo una sosta per il pranzo, nel primo pomeriggio raggiungiamo il giardino del mandarino Yu, risalente al 1500 e caratterizzato da costruzioni antiche e laghetti ben tenuti... un fascino senza tempo.
Venne fatto costruire precisamente nel 1577 da un alto funzionario della città in onore del padre che amava recarsi per boschi e montagne ma che, ormai anziano, non poteva più muoversi di casa.
Oltre alle costruzioni tipiche con passerelle in legno, si trova anche un laghetto in mezzo al quale sorge la Casa del Té.
Dopo la visita al complesso, si può trascorrere un po’ di tempo tra i negozietti, le gioiellerie, le farmacie di medicina tradizionale ed i ristoranti che circondano il lago.

Nanjing Road
Tappa obbligatoria sarà la famosa zona commerciale di Nanjing Road, lunga 5 km e ricca di negozi, boutique, enormi centri commerciali, ristoranti e locali.
Da Nanjing Road si arriva a People’s Square su cui si affacciano teatri e musei e i centri commerciali più antichi della Cina.
Al centro della piazza si trova una fontana che entra in funzione alle ore 20… un vero e proprio spettacolo di getti, colori e luci che incanta centinaia di turisti ogni sera!

Al termine del tour cena e Acrobatic show.


Terramia Club e Terramia Tours sono marchi registrato di proprietà di Terramia srl.
Tutti i diritti sui testi ed immagini sono di esclusiva pertinenza di Terramia srl (fatti salvi i marchi e i testi di terzi, che appartengono ai legittimi proprietari).
Ogni utilizzo è sottoposto a previa autorizzazione scritta. Ogni violazione o tentativo di plagio, anche parziale, sarà perseguita a norma di legge.